L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Difesa. Il capo di Stato maggiore della Marina francese: tra Parigi e Londra legami inestricabili

(Roma, Parigi, 05 dicembre 2021). Tra Francia e Regno Unito ci sono legami inestricabili nel settore della difesa. Lo ha dichiarato il capo di Stato maggiore della Marina militare francese, ammiraglio Pierre Vandier, parlando ai giornalisti sulla portaerei Charles de Gaulle al termine dell’esercitazione navale Polaris 21. Nonostante le tensioni per la gestione dei flussi migratori nel Canale della Manica ed in seguito al Patto Aukus tra Regno Unito, Stati Uniti e Australia, secondo Vandier i legami e la cooperazione militare tra Parigi e Londra continuano senza ripercussioni. Polaris 21, a modo di vedere dell’ammiraglio francese, né è la testimonianza con navi di sei Paesi Nato – Francia, Spagna, Italia, Stati Uniti, Grecia e Regno Unito – che si sono addestrate in questi giorni non lontano dalla Corsica per simulare scenari di conflitto in mare e nel dominio cibernetico.

Leggi anche: Polaris 21, grandi manovre nel Mediterraneo

Secondo Vandier, questa esercitazione ha avuto lo scopo di addestrarsi a rispondere a « minacce composite » in quanto i conflitti futuri si combatteranno in mare e nel dominio cyber, in particolare a causa del « rapido riarmo » di Paesi come la Cina.

« Negli ultimi 20 anni abbiamo visto le forze navali coinvolte in conflitti che hanno avuto luogo prevalentemente a terra, come in Siria, Iraq e Libia », ha dichiarato Vandier, osservando che l’ambiente marittimo oggi è « sfidato o lo sarà da sottomarini, attacchi cyber e spaziali, e dalla stessa guerra navale » per cui « la nostra missione è comprendere questi fattori ». « Oggi stiamo vedendo la crescita delle Marine militari fino a due o tre volte quello che erano. Abbiamo visto triplicare la Marina cinese in 10 anni fintanto da superare la Marina statunitense », ha sottolineato il capo di Stato maggiore francese. « Non possiamo aspettare fino a quando sarà troppo tardi e dobbiamo dimostrare la nostra credibilità », ha aggiunto Vandier.

(Agenzia Nova)

Siria-Giordania: maxi operazione anti-droga al confine con Suwaïda

L’esercito giordano ha lanciato una maxi offensiva a sorpresa contro i contrabbandieri al confine con la Siria. Obiettivo dell’operazione: fermare un grosso carico di...

Syrie-Jordanie: importante opération anti-drogue à la frontière avec Souwaïda

L'armée jordanienne a lancé une attaque surprise contre les passeurs à la frontière avec la Syrie. L'objectif de l'opération : stopper une importante cargaison...

Italia-Quirinale: sesto scrutinio, fumata nera

Si è concluso con una fumata nera anche il sesto scrutinio per l'elezione del Presidente della Repubblica. Sono più che raddoppiati i voti per...

Italie-Quirinal: sixième tour de scrutin, fumée noire

Le sixième tour de scrutin pour l'élection du Président de la République s'est également soldé par une fumée noire. Les voix ont plus que...

Bruxelles et les USA s’engagent à coopérer pour l’approvisionnement continu de l’UE en gaz

(Rome, Paris, 28 janvier 2022). L'objectif est de diversifier « les sources pour éviter les chocs d'approvisionnement, y compris ceux qui pourraient résulter d'une nouvelle...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here