L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Afghanistan (segue) : storico accordo tra gli USA e i talebani. Le truppe americane via dal Paese entro 14 mesi

Stati Uniti e talebani hanno firmato a Doha, in Qatar, uno storico accordo per la pace in Afghanistan che mette fine a 18 anni di guerra. Gli americani si impegnano a ritirare le proprie truppe entro 14 mesi se i ribelli afgani rispetteranno l’intesa, fermando gli attacchi e impedendo al Al Qaeda di operare nelle zone sotto il loro controllo. I negoziati tra governo di Kabul e i talebani inizieranno il 10 marzo.

Alla cerimonia per la firma erano presenti il segretario di Stato usa Mike Pompeo e i leader talebani. Gli Stati Uniti inizieranno subito a ritirare una parte del contingente in Afghanistan, riducendolo a 8.600 unità, ma l’impegno degli Usa è il ritiro completo in 14 mesi. Nell’intesa è previsto anche lo scambio di prigionieri tra Stati Uniti e talebani.

Per l’Ue l’accordo « è un importante primo passo in avanti nel processo di pace, un’occasione da non perdere», ha detto l’Alto rappresentante Josep Borrell. Una continua riduzione delle violenze e la proclamazione di un cessate il fuoco, ha sottolineato Borrell in una nota, costituiscono « una condizione essenziale per ricostituire la fiducia tra le parti». Per porre fine al conflitto è necessaria « una soluzione politica che comprenda il rispetto dei diritti umani e dei diritti delle donne». Soddisfazione anche dall’Italia che, si legge in una nota della Farnesina, «saluta la dichiarazione congiunta Usa-Afghanistan per la pace e l’accordo Usa-talebani, coerenti con la nostra convinzione che non ci può essere una soluzione militare al conflitto afghano». (TGCOM24)

Italia: frana a Ischia, trovato un corpo: almeno 12 dispersi. Piantedosi: «Persone sotto il fango non rispondono alle chiamate»

Il maltempo che si è abbattuto sull'isola campana ha causato una frana partita dalla pendici del monte Epomeo, che ha invaso il comune di...

Drame en Italie: au moins 8 morts dans un glissement de terrain sur l’île d’Ischia, 13 personnes toujours recherchées

Des habitations ont également été englouties lors de pluies torrentielles. Huit personnes sont mortes sur l'île d'Ischia, au large de Naples, à la suite...

La Russie tue aussi en hiver. Le coût élevé de l’énergie augmente le nombre de décès en Europe

(Rome, Paris, 26 novembre 2022). Cet hiver, l'arme énergétique de la Russie pourrait également faire des milliers de morts en Europe. Les coûts de...

La Russia uccide anche d’inverno. Il caro-energia fa crescere i morti in Europa

(Roma, 26 novembre 2022). Questo inverno, l’arma energetica russa potrebbe mietere migliaia di vite anche in Europa. Il caro-energia è correlato alle morti in...

Un logiciel russe s’est infiltré au cœur de l’Occident

(Paris, Rome, 25 novembre 2022). Même les herméneutiques les plus audacieuses ne pourraient prévoir l'étonnante versatilité du renseignement russe, capable de rester caché aux...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

1 Commentaire

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here