L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Cina-Covid: 13.000 morti in ospedale in una settimana

Lo rende noto il centro di controllo di Pechino

In Cina nella sola settimana dal 13 al 19 gennaio almeno 13.000 persone sono morte in ospedale in conseguenza del Covid, di cui 681 pazienti per problemi respiratori provocati direttamente dal virus e 11.977 per altre malattie combinate al coronavirus: lo rende noto il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc), che precisa che la cifra non include le persone che sono morte in casa a causa del Covid.

La compagnia di statistiche mediche britannica Airfinity stima che da quando in dicembre il governo di Pechino ha messo fine, sull’onda delle proteste della gente, alla politica Zero Covid, le morti in Cina in conseguenza del Covid siano almeno 600.000 e prevede che in occasione delle festività del Capodanno lunare, che cade oggi, quando centinaia di milioni di persone si mettono si spostano, il numero dei decessi possa salire fino a 36.000 al giorno.

(Il Mattino)

Le tremblement de terre qui risque de modifier le Moyen-Orient

(Rome, Paris, 06.02.2023). La secousse qui a ébranlé la terre et la vie de millions de personnes entre la Turquie et la Syrie est...

Il terremoto che rischia di cambiare il Medio Oriente

(Roma, 06.02.2023). Il tremore che ha scosso i terreni e le vite di milioni di persone tra Turchia e Siria è destinato ad avere...

RDC. L’ultimatum de la Communauté d’Afrique de l’Est: un cessez-le-feu et un retrait immédiat du M23 du Nord-Kivu

(Rome, Paris, 06.02.2023). La Communauté d'Afrique de l'Est (CAE) adresse un ultimatum : Un cessez-le-feu et un retrait immédiat du M23 du Nord-Kivu «Cessez-le-feu immédiat...

RDC: ultimatum EAC. Cessate il fuoco e ritiro immediato di M23 dal North Kivu

(Roma, 06.02.2023). Ultimatum dell’EAC: Cessate il fuoco e ritiro immediato di M23 dal North Kivu Immediato cessate il fuoco e contestuale ritiro di tutti i...

Plus d’un millier de morts en Turquie et en Syrie après un séisme de magnitude 7,8

(Rome, 06.02.2023). Un séisme de magnitude 7,8 a frappé, lundi 6 février, le sud de la Turquie et la Syrie voisine, faisant plusieurs centaines...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here