L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Ramzan Kadyrov ha accusato il Papa di «seminare odio tra i popoli»

(Roma, 02 dicembre 2022). Il leader ceceno critica le dichiarazioni del Pontefice: « Avrebbe dovuto condurre una retorica più pacifica »

« Il Papa, in quanto guida spirituale di milioni di cattolici, avrebbe dovuto condurre una retorica più pacifica e non seminare odio e conflitti etnici tra i popoli. Lo afferma su Telegram il comandante ceceno, Ramzan Kadyrov, tornando sulle parole di Bergoglio sui soldati ceceni e buriati in Ucraina.

« Prima dell’intervento della Nato negli affari interni dell’Ucraina – aggiunge – non abbiamo mai avuto problemi con il popolo ucraino. Cosa che non si può dire delle azioni del gregge del Papa nella persona degli istruttori della Nato che cercano di trasformare quanti più militari ucraini possibile in carne da cannone. Non abbiamo alcun desiderio di ucciderli, soprattutto quando si arrendono ».

(AGI)

Plus de 100.000 réfugiés sont arrivés en Arménie en provenance du Haut-Karabagh. L’Italie active la protection civile

(Rome, 30.09.2023). Le gouvernement d'Erevan a attribué un logement temporaire à plus de 32.000 personnes déplacées A partir du 24 septembre, 100.417 personnes avaient quitté...

Oltre centomila profughi sono giunti in Armenia dal Nagorno-Karabakh. L’Italia attiva la Protezione civile

(Roma, 30.09.2023). L'esecutivo di Erevan ha assegnato alloggi temporanei a più di 32 mila sfollati A partire dal 24 settembre si sono trasferite in Armenia...

Russie: 20 bâtiments en feu dans le village de Khutrakh au Daghestan suite à un incendie

Une vingtaine de bâtiments ont brûlé à la suite d’un incendie dans le village de Khutrakh, au Daghestan, a rapporté le bureau de presse...

Russia: incendio nel Daghestan, 20 edifici in fiamme nel villaggio di Khutrakh

Circa 20 edifici sono andati a fuoco a causa di un incendio nel villaggio di Khutrakh, nel Daghestan. Lo ha riferito l'ufficio stampa della...

Josep Borrell à Odessa: «je suis ici pour réitérer le soutien de l’UE»

(Rome, Paris, 30.09.2023). Le Haut Représentant de l'UE pour la politique étrangère Josep Borrell, est en visite à Odessa où il s’est rendu ce...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here