L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Siria: le milizie pro-Iran hanno dei nuovi nemici inaspettati

(Roma, 21 novembre 2022). Le milizie pro-Iran hanno dei nuovi nemici inaspettati nell’Est della Siria. I jihadisti ex ISIS alzano la testa a Deir Ezzor e la popolazione locale è sempre più ostile ai gruppi vicini a Teheran, che arretrano all’interno rafforzando le difese

Le milizie pro-Iran in Siria cominciano ad aver paura, non solo dei raid di Israele, ma anche dello Stato Islamico e della stessa popolazione locale. Secondo fonti locali, diversi gruppi vicini a Teheran hanno abbandonato alcune postazioni a Deir Ezzor per il timore di attacchi, spostandosi più all’interno della regione in aree maggiormente protette. Recentemente, infatti, c’è stata un’escalation di aggressioni alle pattuglie dei gruppi da parte dei jihadisti pro-ISIS. Inoltre, alcuni leader tribali non vedono di buon occhio i traffici illeciti dele milizie, in primis il contrabbando di droga nella regione, e hanno minacciato risposte armate se non cesserà. La tensione crescente nell’area si percepisce anche da una sempre minore presenza di civili all’interno dei centri culturali che Teheran ha fatto costruire nel quadrante e in un improvviso calo delle richieste di arruolamento nelle formazioni locali, nonostante l’alto livello di disoccupazione soprattutto tra i giovani siriani.

Di Francesco Bussoletti. (Difesa & Sicurezza)

Iran: nipote Khamenei a comunità internazionale: tagliare con Teheran

La nipote della guida suprema dell'Iran Ali Khamenei, Farideh Moradkhani, nota attivista per i diritti umani, ha invitato i governi stranieri a tagliare tutti...

Iran: la nièce de Khamenei appelle la communauté internationale à couper les liens avec Téhéran

La nièce du guide suprême iranien Ali Khamenei, Farideh Moradkhani, célèbre militante des droits de l'homme, a appelé les gouvernements étrangers à couper tout...

Syrie: médias, avec le soutien de l’Iran, Damas déploie de nouveaux systèmes de défense aérienne

(Rome, Paris, 27 novembre 2022). La Syrie et l'Iran ont déployé de nouveaux systèmes de défense aérienne, notamment des systèmes de brouillage des fréquences...

Siria: media, Damasco con il sostegno dell’Iran dispiega nuovi sistemi di difesa aerea

(Roma, 27 novembre 2022). La Siria e l'Iran hanno dispiegato nuovi sistemi di difesa aerea, inclusi sistemi di disturbo delle frequenze radio e di...

Città del Vaticano: Francesco e l’Avvento: svegliamoci, Dio è presente nelle cose di ogni giorno

Prima della preghiera dell’Angelus, nella prima domenica del tempo di preparazione al Natale del Signore, il Papa ha commentato la bella promessa nel Vangelo...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here