L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Cosa pensano i servizi di Israele sull’accordo con l’Iran ?

(Roma, 30 settembre 2022). Diversità di vedute nei Servizi israeliani in merito all’accordo sul nucleare con l’Iran

I servizi di sicurezza israeliani sono profondamente divisi in merito all’accordo sul nucleare con l’Iran.

Da una parte c’è Aharon Haliva, direttore di Aman, a favore di un accordo con l’Iran. Infatti durante le riunioni che si tengono solitamente con il primo ministro israeliano Yair Lapid, Haliva ha sottolineato che è nell’interesse di Israele arrivare a un accordo. Questo accordo, noto come JCPOA, consentirebbe di aumentare le certezze relative alle restrizioni sul programma nucleare iraniano e sul fatto che queste sanzioni consentono ad Israele di prepararsi per una eventuale escalation con l’Iran.

Dall’altro lato, invece, il responsabile del Mossad, David Barnea, che ha espresso contrarietà in merito a questo accordo: secondo lui l’accordo porterebbe a un flusso rilevante di miliardi di dollari in Iran – che sono, come sappiamo, attualmente bloccati a causa delle sanzioni -; e in secondo luogo l’accordo previsto riguarda solo un breve periodo di tempo, concluso il quale l’Iran potrebbe – con l’aiuto della Cina e della Russia – sviluppare armi nucleari.

Tuttavia questo contrasto fra i due servizi di sicurezza non è certamente una novità: infatti sia l’ex direttore del Mossad, Yossi Cohen, che l’ex direttore di Aman, Tamir Hayman, avevano avuto gli stessi contrasti per le stesse motivazioni.

Di Giuseppe Gagliano. (Start Magazine)

Time Magazine incorona le donne iraniane «eroi dell’anno» 2022

Per la testata, "sono in piazza, guidano un movimento istruito, liberale, laico, cresciuto su grandi aspettative e affamato di normalità" Sono le donne iraniane gli...

Les femmes iraniennes désignées par Time Magazine «Héroïnes 2022»

Les femmes iraniennes mises au rang de héros. Dans son numéro du mercredi 7 décembre, le Time Magazine a rendu hommage aux femmes iraniennes,...

Iran: l’ancien président Khatami soutient les étudiants manifestants

(Rome, 07 décembre 2022). La troisième journée de grève générale en Iran s'est concentrée autour des universités. À l'occasion de la Journée des étudiants,...

Iran: l’ex presidente Khatami, «ascoltate le richieste dei manifestanti prima che sia troppo tardi»

(Roma, 07 dicembre 2022). L'ex presidente iraniano, Mohammad Khatami, in un intervento pubblico in occasione della giornata dello studente in Iran. Repressione in Iran, una...

La Hongrie entame une coopération avec l’Iran, qui fournit des armes à la Russie

(Paris, Rome, 07 décembre 2022). Le ministre hongrois des Affaires étrangères a annoncé que si l'Iran pouvait être réintégré dans le système de partenariat...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here