L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

L’addio di Johnson a Downing street. «Con noi Brexit, vaccini e armi a Kiev»

(Roma, 06 settembre 2022). BoJo lascia Downing Street rivendicando i successi del suo governo conservatore, assicurando il sostegno alla sua successora Liz Truss e promettendo la continuità nelle politiche « tory »

Boris Johnson lascia Downing Street rivendicando i successi del suo governo conservatore, assicurando il sostegno alla sua successora Liz Truss e promettendo la continuità nelle politiche « tory ». Il governo conservatore del Regno Unito ha fatto e continuerà a fare di tutto perché il popolo britannico esca dalla crisi economica dovuta alla guerra in Ucraina e « se Putin pensa di avere successo con il suo ricatto al popolo britannico, sarà deluso », ha detto Bojo, nel suo ultimo discorso da premier davanti a una folla di giornalisti e telecamere a Downing Street.

Prima di partire per Balmoral, dove rimetterà il suo mandato alla regina Elisabetta II nel suo castello scozzese e passerà il testimone a Truss, Johnson ha pronunciato il suo ultimo discorso da premier davanti a una folla di giornalisti e telecamere a Downing Street, e ha ricordato che il suo governo ha portato a termine la Brexit, il suo principale cavallo di battaglia. Ma, ha sottolineato, e’ stato anche l’esecutivo che ha realizzato più rapidamente una campagna vaccinale contro il Covid 19, vaccinando una percentuale altissima della popolazione in breve tempo, e, negli ultimi mesi, ha sostenuto l’Ucraina anche con l’invio di armi, « contribuendo a cambiare il corso della guerra ».

Boris Johnson lascia Downing Street ma il prossimo governo guidato dalla sua ex ministra degli Esteri Liz Truss potrà contare « ad ogni passo » sul suo « fervido sostegno ». Prima di partire per il castello scozzese della regina a Balmoral, dove avverrà il passaggio formale del testimone fra Johnson e Truss, il premier ha rivendicato i risultati del suo esecutivo, dicendosene fiero, e ha ringraziato i suoi elettori e il popolo britannico per l’ampio sostegno.

(AGI)

Italia: frana a Ischia, trovato un corpo: almeno 12 dispersi. Piantedosi: «Persone sotto il fango non rispondono alle chiamate»

Il maltempo che si è abbattuto sull'isola campana ha causato una frana partita dalla pendici del monte Epomeo, che ha invaso il comune di...

Drame en Italie: au moins 8 morts dans un glissement de terrain sur l’île d’Ischia, 13 personnes toujours recherchées

Des habitations ont également été englouties lors de pluies torrentielles. Huit personnes sont mortes sur l'île d'Ischia, au large de Naples, à la suite...

La Russie tue aussi en hiver. Le coût élevé de l’énergie augmente le nombre de décès en Europe

(Rome, Paris, 26 novembre 2022). Cet hiver, l'arme énergétique de la Russie pourrait également faire des milliers de morts en Europe. Les coûts de...

La Russia uccide anche d’inverno. Il caro-energia fa crescere i morti in Europa

(Roma, 26 novembre 2022). Questo inverno, l’arma energetica russa potrebbe mietere migliaia di vite anche in Europa. Il caro-energia è correlato alle morti in...

Un logiciel russe s’est infiltré au cœur de l’Occident

(Paris, Rome, 25 novembre 2022). Même les herméneutiques les plus audacieuses ne pourraient prévoir l'étonnante versatilité du renseignement russe, capable de rester caché aux...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here