L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Russia-Turchia, il Cremlino: «ancora non è stata fissata la data della visita di Putin ad Ankara»

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan aveva invitato l’omologo russo nel gennaio scorso e successivamente si era offerto di organizzare un incontro con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per creare le condizioni per arrivare alla pace

La data esatta della visita del presidente russo Vladimir Putin in Turchia non è stata ancora fissata e non c’è una preparazione sostanziale per tale incontro. Lo ha dichiarato questa mattina il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov, all’agenzia di stampa “Tass”. “Non sono ancora stati avviati preparativi sostanziali. C’è un invito valido e il presidente intende sfruttarlo, ma non ci sono informazioni sulle date esatte”, ha aggiunto Peskov. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan aveva invitato Putin nel gennaio scorso e successivamente si era offerto di organizzare un incontro con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per creare le condizioni per arrivare alla pace. (Nova News)

L’énigme du ballon espion chinois, des doutes et des questions sans réponses

(Paris, Rome, 06.02.2023). Tant de doutes, tant de questions encore sans réponse et si peu de certitudes. S'il ne restait que des débris du...

Il giallo del pallone spia cinese: ecco tutto quello che non torna

(Roma, 06.02.2023). Tanti dubbi, molte domande ancora senza risposta e poche certezze. Se del presunto pallone spia cinese abbattuto al largo della costa della...

Le tremblement de terre qui risque de modifier le Moyen-Orient

(Rome, Paris, 06.02.2023). La secousse qui a ébranlé la terre et la vie de millions de personnes entre la Turquie et la Syrie est...

Il terremoto che rischia di cambiare il Medio Oriente

(Roma, 06.02.2023). Il tremore che ha scosso i terreni e le vite di milioni di persone tra Turchia e Siria è destinato ad avere...

RDC. L’ultimatum de la Communauté d’Afrique de l’Est: un cessez-le-feu et un retrait immédiat du M23 du Nord-Kivu

(Rome, Paris, 06.02.2023). La Communauté d'Afrique de l'Est (CAE) adresse un ultimatum : Un cessez-le-feu et un retrait immédiat du M23 du Nord-Kivu «Cessez-le-feu immédiat...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here