L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Libia: nuovo appello di Francia, Germania, Regno Unito, Usa e Italia per salvare le elezioni

Le ambasciate del gruppo di Paesi P3+2 (Francia, Regno Unito e Stati Uniti, più Germania e Italia) hanno lanciato oggi un nuovo appello affinché in Libia si tengano elezioni presidenziali e parlamentari “libere, giuste, credibili e inclusive” nella data del 24 dicembre, nel giorno del 70mo anniversario dell’indipendenza della Libia. In un comunicato stampa congiunto, i cinque Paesi occidentali “prendono nota” dell’annuncio dell’Alta commissione elettorale della Libia (Hnec) sul termine della fase dell’accettazione delle richieste delle candidature per le elezioni presidenziali. “Il numero significativo delle domande è una ulteriore prova della determinazione del popolo libico di partecipare attivamente al processo democratico”, afferma la nota, esprimendo al contempo “pieno sostegno” alle autorità responsabili della revisione giudiziaria delle candidature. Sono in tutto novantotto i candidati alle elezioni presidenziali, su cui tuttavia pende il giudizio della magistratura che dovrà accettare o respingere la documentazione. Dopodiché inizieranno i 12 giorni per presentare i ricorsi. Una tempistica molto stringente, visto anche l’eseguo tempo a disposizione per la campagna elettorale. A ciò si aggiunge il fatto che la Hnec insiste nel voler tenere un primo turno delle presidenziali il 24 dicembre e il secondo turno solo 52 giorni dopo insieme alle parlamentari. Una forzatura che ha spinto l’inviato Onu in Libia, Jan Kubis, a rassegnare le dimissioni. Ciononostante, le ambasciate di Francia, Regno Unito e Stati Uniti, Germania e Italia “riaffermano la loro determinazione a sostegno della stabilità in Libia, come risultato di un processo guidato e posseduto dai libici e facilitato dalle Nazioni Unite”, sollecitando infine “gli attori internazionali a incoraggiare e sostenere la transizione democratica”.  (Agenzia Nova)

Défense. Le chef d’état-major de la marine française : des liens inextricables entre Paris et Londres

(Rome, Paris, 05 décembre 2021). Il existe des liens indissociables entre la France et le Royaume-Uni dans le domaine de la défense. C'est ce...

Difesa. Il capo di Stato maggiore della Marina francese: tra Parigi e Londra legami inestricabili

(Roma, Parigi, 05 dicembre 2021). Tra Francia e Regno Unito ci sono legami inestricabili nel settore della difesa. Lo ha dichiarato il capo di...

Afghanistan: USA, il regime talebani colpevoli esecuzioni di ex membri delle forze di sicurezza

Gli Stati Uniti e i loro alleati occidentali hanno accusato ieri sera il regime talebano di "esecuzioni sommarie" di ex membri delle forze di...

Afghanistan: les USA accusent les talibans d’exécutions sommaires d’anciens membres des forces de sécurité

Selon l’agence italienne ANSA, les Etats-Unis et leurs alliés occidentaux ont accusé hier soir le régime taliban d'«exécutions sommaires» d'anciens membres des forces de...

Attaque de pirates contre le département d’État américain à l’aide d’un logiciel espion israélien

(Rome, 04 décembre 2021). Selon des rapports publiés exclusivement par Reuters, les iPhones d'au moins 9 employés du département d'État américain ont été piratés...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here