L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Giordania: verso una distensione delle tensioni

Il principe Hamzah di Giordania ha firmato una lettera in cui ha promesso di restare fedele al suo fratellastro, il monarca giordano, il re Abdullah II. La lettera è giunta il 5 aprile. Stando alle notizie diffuse dalla corte reale, il principe si è ora detto disposto a “porsi nelle mani di Sua Maestà il re”, rimanendo fedele al monarca e ai suoi antenati, oltre a rispettare i principi della Costituzione del Regno hashemita. “Sosterrò sempre sua Maestà e il suo principe ereditario”, è stato altresì affermato dal principe Hamzah. Tale risultato, rivelano fonti di palazzo, è stato raggiunto dopo un incontro con principe Hassan, zio del monarca giordano, e altri principi, tenutosi nella medesima giornata del 5 aprile. Inoltre, è stato lo stesso re Abdullah II ad accettare di mediare per sanare le spaccature createsi all’interno della famiglia reale. “Gli interessi della patria devono rimanere al di sopra di qualsiasi considerazione”, si legge nella lettera firmata da Hamzah, il quale ha evidenziato la necessità di salvaguardare la Giordania e i suoi interessi.

Ciad: il presidente del Ciad Idriss Deby è stato ucciso dai ribelli

Il presidente del Ciad, Idriss Deby Itno, è stato ucciso dai ribelli che nelle scorse settimane hanno lanciato un’offensiva nel nord del Paese con...

Tchad: tout juste réélu, le président Idriss Déby meurt au cours de combats contre des rebelles

Le président du Tchad Idriss Déby est mort, a annoncé la télévision d'État mardi 20 avril. Selon le média, l'homme fort du pays, qui...

Le Qatar appelle le Liban à éviter «l’effondrement total»

(Rome, 20 avril 2021). Face à une situation toujours caractérisée par une grave crise politique, économique et sociale, le Liban a sollicité le soutien...

Il Qatar invita il Libano a salvarsi dal «collasso totale»

(Roma, 20 aprile 2021). Di fronte a un quadro tuttora caratterizzato da una grave crisi politica, economica e sociale, il Libano ha chiesto sostegno...

Francia-Covid: «virus in calo ma situazione resta fragile»

Il ministro francese della Salute, Olivier Véran, ritiene che da cinque giorni "iniziamo una decrescita dell'epidemia" ma "questa diminuzione resta fragile", perché "siamo sempre...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here