L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Iraq: intelligence italiana a Mosul per valutare la sicurezza prima della visita del Papa

Una delegazione italiana è arrivata oggi nella città di Mosul, nel nord dell’Iraq, per valutare la sicurezza della regione prima della visita nel Paese di papa Francesco, prevista per il periodo compreso tra il 5 e l’8 marzo prossimi. Lo riferisce una fonte del governatorato di Ninive, di cui Mosul è capoluogo, al portale internet iracheno “Shafaq”. Secondo la fonte, la delegazione – i cui componenti non sono noti – ha visitato la chiesa della cittadella, nella città vecchia di Mosul, e successivamente si è recata nella cittadina di Qaraqosh (nota anche come Bakhdida), che il Papa probabilmente vedrà durante il viaggio. Ufficiali della sicurezza irachena accompagnavano la delegazione, il cui scopo era valutare se la situazione dei luoghi dal punto di vista della sicurezza consenta o meno la visita di Francesco. Secondo l’agenzia la delegazione ha rifiutato di essere seguita dai media, e ha impedito di effettuare riprese. In un’intervista rilasciata al “Tg 5”, papa Francesco ha sottolineato di non essere sicuro di poter visitare l’Iraq, a causa della situazione epidemiologica. Le tappe della visita del Papa in terra irachena dovrebbero essere, oltre alla capitale Baghdad, le città di Ur, Erbil, Mosul, e Qaraqosh, nella piana di Ninive. (Nova)

Francia-Turchia: Macron scrive a Erdogan, per Ankara una «lettera molto positiva»

Il presidente francese Emmanuel Macron ha inviato una lettera, in risposta a una precedente missiva di auguri di fine anno, al suo omologo turco...

France-Turquie: Macron écrit à Erdogan, une «lettre très positive» pour Ankara

Le président français Emmanuel Macron a adressé une lettre, en réponse à un message de fin d'année précédente, à son homologue turc Recep Tayyip...

Libia: italiana Natalina Cea nominata capo della missione civile UE

L'italiana Natalina Cea è stata nominata capo della missione dell'Unione europea di assistenza alla gestione integrata delle frontiere in Libia (Eubam Libia) ed entrerà...

Libye: l’Italienne Natalina Cea nommée chef de mission civile de l’UE

L'Italienne Natalina Cea a été nommée chef de la mission d'assistance de l'Union européenne pour la gestion intégrée des frontières en Libye. Selon l’agence...

Monaco: Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale

Il leader di Forza Italia era stato ricoverato nel Principato per accertamenti ed esami di routine. Silvio Berlusconi è stato dimesso dall'Ospedale cardiotoracico di...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here