L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Libia: un messaggio navale alla Turchia. Esercitazione di USA, Italia e Francia a largo della Sicilia

(Roma-25 giugno 2020). Una forza d’assalto con tre mini-portaerei e oltre tremila fanti pronti a sbarcare: americani, francesi e italiani. Una flotta schierata nelle acque tra la Sicilia e le coste tunisine: il messaggio più chiaro per chi vuole mettere le mani sulla Libia. L’esercitazione navale si è tenuta proprio mentre i tre Paesi aumentavano la pressione sul governo di Tripoli, con la visita di una delegazione del comando statunitense Africom e la trasferta del ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Mentre loro discutevano con il presidente al Serraj di accordi di pace, la flotta congiunta faceva uno sfoggio di potenza.

A guidare la formazione era la Uss Bataan, ammiraglia di una task force con quattromila tra marinai e marines. Sul ponte, lungo 257 metri, una decina di caccia Harrier a decollo verticale. Al suo fianco la Mistral francese, con venti elicotteri e più di cinquecento fanti di marina. E poi la più piccola San Giorgio della nostra Marina, con 350 marò del reggimento San Marco. Ad accompagnarle tre fregate, con i loro armamenti. Una formazione potente e ben visibile alle navi turche che incrociano a largo di Tripoli.

La squadra tri-nazionale ha dimostrato le capacità di assalto anfibio, con raid simulati. Nel tratto di mare tra Trapani e Lampedusa, i grandi convertiplani americani Osprey – che decollano come elicotteri e volano alla velocità degli aerei – hanno sbarcato contingenti di marines sul ponte della francese Mistral. I marò e le troupes dei marine invece hanno “attaccato” la Uss Bataan, calandosi dagli elicotteri italiani H-101 Caesar, scortati dai Gazelle francesi armati di missili. Giochi di guerra, per dare un segnale deciso ai signori della guerra libici.

(Gianluca Di Feo – La Repubblica).  (L’articolo)

Siria-Giordania: maxi operazione anti-droga al confine con Suwaïda

L’esercito giordano ha lanciato una maxi offensiva a sorpresa contro i contrabbandieri al confine con la Siria. Obiettivo dell’operazione: fermare un grosso carico di...

Syrie-Jordanie: importante opération anti-drogue à la frontière avec Souwaïda

L'armée jordanienne a lancé une attaque surprise contre les passeurs à la frontière avec la Syrie. L'objectif de l'opération : stopper une importante cargaison...

Italia-Quirinale: sesto scrutinio, fumata nera

Si è concluso con una fumata nera anche il sesto scrutinio per l'elezione del Presidente della Repubblica. Sono più che raddoppiati i voti per...

Italie-Quirinal: sixième tour de scrutin, fumée noire

Le sixième tour de scrutin pour l'élection du Président de la République s'est également soldé par une fumée noire. Les voix ont plus que...

Bruxelles et les USA s’engagent à coopérer pour l’approvisionnement continu de l’UE en gaz

(Rome, Paris, 28 janvier 2022). L'objectif est de diversifier « les sources pour éviter les chocs d'approvisionnement, y compris ceux qui pourraient résulter d'une nouvelle...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here