L'actualité du Proche et Moyen-Orient et Afrique du Nord

Libia : dimissioni dell’inviato dell’Onu

L’inviato delle Nazioni Unite in Libia,  Ghassan Salamè, ha annunciato con un Tweet di aver chiesto al segretario dell’Onu Antonio Guterres di sostituirlo nell’incarico. E Guterres da New York ha annunciato di aver accettato le dimissioni. Salamè adduce ragioni di salute, dicendo di essere sottoposto a un livello di stress insostenibile. La verità è che lo stress gli deriva da mesi e mesi di doppi giochi, di manovre a tradimento che i principali paesi interessati alla Libia (Usa, Russia, Egitto, Emirati, Turchia, Arabia saudita, Sudan) stanno conducendo sulla pelle del paese nordafricano.

« Ammetto che la mia salute non mi consente più di sostenere questo ritmo di stress». Salamé ha poi ricordato che « si è svolta la Conferenza di Berlino, c’è stata la Risoluzione Onu 2510 e sono stati avviati tre percorsi per la pace in Libia nonostante una certa riluttanza». (Media)

Mozambique: 11 chrétiens massacrés à Cabo Delgado

Horreur au Mozambique. Selon «Tgcom24», un groupe d'au moins 11 chrétiens a été massacré par des terroristes dans le nord du pays. D’après la...

Mozambico: massacrati 11 cristiani a Cabo Delgado

Orrore in Mozambico dove un gruppo di almeno 11 cristiani è stato massacrato da terroristi nel nord del Paese. Secondo la fondazione pontificia "Aiuto...

Les raisons pour lesquelles l’Allemagne mise sur la défense aérienne de l’Ukraine

(Paris, Rome, 21.09.2023). À l'approche de la saison hivernale, la ministre allemande des Affaires étrangères Annalena Baerbock a exprimé la nécessité de renforcer la...

Perché la Germania scommette sulla difesa aerea dell’Ucraina

(Roma, Parigi, 21.09.2023). In virtù dell’approssimarsi della stagione invernale, il ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock ha espresso la necessità di rafforzare la difesa...

Il discorso di Giorgia Meloni all’ONU anticipa il G7 italiano

(Roma, Parigi, 21.09.2023). La presidente del Consiglio al Palazzo di Vetro ha esposto alcuni dei temi che l’Italia porrà al centro della sua presidenza...

Recevez notre newsletter et les alertes de Mena News


À lire sur le même thème

Votre réponse

Please enter your comment!
Please enter your name here